Primo Meeting tra il Forum AIC e l’Associazione delle Camere di Commercio del Danubio

Su iniziativa del presidente del Forum delle Camere di commercio adriatico-ioniche Mirjana Čagalj, il 16 maggio si è svolto a Budapest un incontro tra il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio e l’Associazione delle camere di commercio del Danubio.

L’obiettivo dell’incontro era esplorare le possibilità di collaborazione tra le due associazioni regionali che operano in conformità con le strategie dell’UE per la regione adriatico ionica e del Danubio. L’onorevole Čagalj ha presentato le attività del Forum delle camere di commercio adriatico e ionico, mentre l’associazione delle Camere di Commercio del Danubio è stata presentata dal segretario generale Peter Lőrincze. L’enfasi dell’incontro riguardava la preparazione e l’attuazione di progetti cofinanziati da fondi dell’UE.

La Presidente Čagalj ha segnalato 6 progetti in preparazione per l’applicazione nell’ambito del programma Interreg IPA CBC Croazia-Bosnia-Erzegovina-Montenegro, mentre Lőrincze ha sottolineato un progetto sulla formazione professionale ed educativa guidato dalla Camera di Commercio di Budapest come progetto principale compagno. Uno degli argomenti è stata anche l’iniziativa AI-NURECC che mira a contribuire ad un’attuazione più efficace del programma EUSAIR e del piano d’azione, in cui il Forum è partner.

I rappresentanti della Camera di commercio di Budapest, la Camera di economia della Camera di Commercio croata di Spalato, nonché il deputato del Coordinatore nazionale dell’Ungheria nell’EUSDR, hanno partecipato al meeting anche il sig. Gabor Jenei. È stato concluso che esiste un grande potenziale di cooperazione attraverso la realizzazione di attività e progetti di interesse comune, il tutto con l’obiettivo di migliorare la realizzazione dei piani d’azione delle due strategie macroregionali dell’UE.

2018-05-30T12:34:23+00:00