Tavoli di lavoro Ambiente 2004-2014

Analisi delle problematiche

Difficoltà di applicazione delle norme di settore a causa della presenza di più livelli normativi (nazionale, regionale, locale) – Assenza di controlli – Abusivismo edilizio sulle coste croate e montenegrine – Disomogeneità dei dati

Obiettivi

Condivisione dei dati ambientali – Attività formativa volta all’educazione ambientale degli operatori economici e dei cittadini – Sviluppo di accordi e protocolli d’intesa per una più efficiente applicazione (e controllo) della legislazione ambientale

Progetti

Costituzione di un Organismo Permanente che si occuperà della salvaguardia delle coste Adriatico-ioniche.

Relazioni e documenti finali del precedente Tavolo Ambiente

.

Sessione 2015 Durazzo (Albania).

Sessione 2014 Corfù (Grecia).

Sessione 2013 Međugorje (Bosnia-Erzegovina)

Sessione 2012 – Brindisi

Sessione 2011 – Budva (Montenegro)

Sessione 2010 – Ancona

Sessione 2009 – Agrinio (Grecia)

Sessione 2008 – Makarska (Croatia)

Sessione 2007 – Ancona (Italia)

Sessione 2006 – Durazzo (Albania)

Sessione 2005 – Budva-Bečiči (Montenegro)

Sessione 2004 – Neum (Federazione di Bosnia ed Erzegovina)

Attività dell’Unione Europea

Contattaci
Segreteria del Tavolo sull’Ambiente
Elizabeta Margitić Mihelec
Tel: 00385 51 209 130
Fax: 00385 51 216 033
emargitic@hgk.hr

2018-05-30T07:02:51+00:00